Roma: al Pantheon protestano i lavoratori dello sport

Roma: al Pantheon protestano i lavoratori dello sport

I lavoratori del mondo dello sport hanno protestato a Roma. Dipendenti e titolari di palestre, piscine, scuole di danza e centri sportivi si sono dati appuntamento al Pantheon, nel cuore del centro storico della capitale per manifestare il loro dissenso alle misure restrittive previste nell’ultimo Dpcm firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte che ha disposto la chiusura di palestre e piscine e l’interruzione delle attività sportive che non possono essere praticate all’aperto per allentare l’aumento dei contagi da Covid-19.

Nei mesi scorsi i centri sportivi avevano adottato misure di sicurezza stringenti (distanziamento, uso della mascherina e sanificazione dei locali) per poter continuare a restare aperti . L’ultimo provvedimento ne ha disposto la chiusura.

Manuela Rella

Manuela Rella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *