Chiara Rapaccini, artista, designer e scrittrice è la protagonista del video racconto che si svolge online il 20 dicembre 2020 nell’ambito del progetto “Scegli il Contemporaneo- Ti racconto Roma”

Chiara Rapaccini, artista, designer e scrittrice è la protagonista del video racconto che si svolge online il 20 dicembre 2020 nell’ambito del progetto “Scegli il Contemporaneo- Ti racconto Roma”

Un nuovo modo di entrare con lo sguardo nel vissuto di diversi protagonisti tra scrittori, artisti e musicisti della scena contemporanea romana e in quegli spazi legati a quartieri tra cui San Lorenzo o Garbatella dove ha preso vita e si è affermata  la loro attività, è restituito dal  progetto in digitale  “Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma”, iniziato lo scorso 10 dicembre 2020 e che prosegue fino alla fine del mese con diversi ed interessanti appuntamenti rivolti ad un pubblico sempre più variegato. Si tratta di una narrazione in digitale della produzione artistica contemporanea legata alla Capitale, che esplora diversi linguaggi tra arti visive, poesia, musica e letteratura.

Curato da Elena Lydia Scipioni, il progetto interdisciplinare e intermuseale intende restituire un muovo sguardo sulla città di Roma promuovendo una fruizione partecipata della cultura contemporanea e pratiche di cittadinanza attiva. Attraverso 6 video narrazioni trasmesse sui canali social della società “Senza Titolo”, e 3 laboratori didattici digitali a cura di Zelda De Lillo in modalità class room, dove saranno protagonisti artisti e scrittori, il progetto azzerando le distanze geografiche grazie al web, offre al pubblico attraverso i contenuti degli incontri digitali l’occasione di entrare negli studi degli artisti, in luoghi culturali della città, nei musei di Roma. Una grande narrazione partecipata della produzione contemporanea che, accanto a Valerio Magrelli, Claudio Morici, Marco Raparelli e Dj Baro, le cui video narrazioni si sono svolte tra il 10 e il 17 dicembre, vede quali protagonisti Chiara Rapaccini, Alessandro Piangiamore e il duo Mook. Una narrazione proposta da “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa di progettazione e gestione di servizi educativi e di mediazione culturale per musei e mostre sul territorio nazionale.  

Dopo aver apprezzato la video narrazione con lo scrittore e critico letterario Valerio Magrelli, quelle con lo scrittore e attore Claudio Morici e poi con Marco Raparelli artista visivo e video maker ed Alessandro Tamburrini (alias Dj Baro) dj/produttore ed ex ballerino, il pubblico potrà conoscere l’opera e il percorso artistico dell’artista e scrittrice Chiara Rapaccini, fiorentina, ma da anni nella Capitale con la video narrazione in programma domenica 20 dicembre alle ore 11.00.   Intitolata “Narrazioni visive con Chiara Rapaccini, in arte Rap” e rivolta ad un pubblico adulto, in diretta sui social (Facebook, Instagram: senzatitolosrl, Youtube: Senza titolo) la narrazione svelerà come nascono personaggi e storie tra scrittura e disegno. A partire dallo spazio intimo e suggestivo del suo studio, la designer e scrittrice con sguardo ironico e disinibito fa’ in modo che ogni oggetto diventi un elemento narrante per dare voce alla sua identità e poetica. Lo stile sintetico e colorato dei personaggi e delle narrazioni visive dell’artista, come la serie degli “Amori sfigati” diventata virale anche sul web, offrono spunto per parlare e raccontare di differenti pratiche artistiche e linguaggi espressivi contemporanei. 

Sempre domenica 20 dicembre nel pomeriggio alle ore 17.00 vi sarà il Laboratorio digitaleCartoline da Roma” dedicato a Rap in modalità classroom on line su piattaforma Google meet rivolto a bambini (dai 6 a 11 anni), Il laboratorio permette di conoscere da vicino l’opera di Rap, il suo sguardo disincantato, ironico e colorato con cui descrive il mondo e le relazioni tra le persone. Prendendo spunto dai suoi libri, dalle sue vignette e dai mitici “Amori sfigati”, i partecipanti potranno creare inedite cartoline in stile comics da dedicare ai luoghi del cuore della città di Roma. Per partecipare al laboratorio online è necessario inviare una mail a: eduroma@senzatitolo.net   indicando nome, cognome e data dell’incontro cui si desidera aderire, sarà poi inviata una mail di risposta con indicato il link di accesso per la piattaforma.

Accanto all’attività di docente di illustrazione per bambini presso l’Istituto Europeo di Design, Chiara Rapaccini è vignettista per “L’Espresso”, oltre ad aver collaborato con Espresso online come blogger e con Linkiesta come articolista. Per la RAI e per il cinema ha realizzato cartoni animati ed ha collaborato come illustratrice per “Il Corriere della Sera”, “La Repubblica”,” Il Manifesto”,” L’Espresso”,” Liberal” e “L’Unità”. Ha anche scritto e realizzato insieme a Mario Monicelli il documentario “Vicino al Colosseo… c’è Monti” (2008).

Silvana Lazzarino

Silvana Lazzarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *