Lazio – Napoli 2-0. Grande spirito di gruppo la Lazio torna alla vittoria contro il Napoli

Lazio – Napoli 2-0. Grande spirito di gruppo la Lazio torna alla vittoria contro il Napoli

Nell’ultimo periodo le prestazioni della squadra di Inzaghi sono state molto altalenanti con una formazione capace di passare il turno in Champions League ma troppe volte distratta e poco cattiva in campionato; in tale percorso molti sono i punti persi contro squadre alla sua portata (vedi le sconfitte contro Sampdoria, Verona e Udinese e il pareggio di Benevento).

In settimana c’è stato un lungo confronto tra squadra e società e da quanto appreso la volontà di tutti è quella di tornare ad essere una squadra con quella giusta determinazione, cattiveria agonistica e attenzione di cui si ha bisogno per essere competitivi.

Da tutto ciò, ieri sera, ne è derivata una partita contro il Napoli, che aveva comunque molte mancanze tra i suoi uomini migliori come Immobile e Mertens, in cui si è vista quello spirito già osservato la precedente stagione prima del blocco.

La Lazio è riuscita quasi subito a sbloccare il risultato, al minuto 9, con Immobile in virtù di un poderoso colpo di testa in elevazione con assist fornito dalla sinistra da Marusic; nella prima frazione il Napoli ha cercato di impensierire la difesa biancoceleste con sporadiche azioni pericolose svanite grazie agli ottimi interventi di Reina ed una fase difensiva molto attenta.

Nella ripresa la Lazio ha di fatto sugellato il match dopo il gol di Luis Alberto, al minuto 56, che di destro imbeccato da Immobile ha messo la palla alle spalle di Ospina; la Lazio è riuscita dopo il 2-0 a rimanere compatta e non correre eccessivi rischi portando a casa una vittoria importante che aumenta il morale.

La Lazio nella prossima partita sarà impegnata, prima della sosta di Natale, a Milano contro la capolista Milan imbattuta in questo campionato con una striscia importante di risultati positivi e per prendere punti servirà la migliore Lazio.

Stefano Di Santo

Stefano Di Santo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *