Crotone-Roma 1-3. La Roma vince in trasferta e si avvicina alle milanesi.

Crotone-Roma 1-3. La Roma vince in trasferta e si avvicina alle milanesi.

a cura di Anthony Cervoni

Tutto facile per la Roma di Fonseca che chiude la pratica nel primo tempo grazie ad un inizio favoloso di Borja Mayoral, che sostituisce Dzeko.

I giallorossi partono subito forte grazie alle solite giocate di Villar e Mkhitaryan e al minuto numero 8 l’armeno serve un traversone a Borja Mayoral che può spingere solo la palla in porta; al minuto 28 Cristante ruba palla a Simy e passa il pallone alla punta spagnola che scaraventa un destro da fuori aria e realizza uno splendido raddoppio.

Al 35′ Golemic stende Mayoral ed è calcio di rigore con Mkhitaryan che trasforma col destro e supera Cordaz che intuisce ma non arriva sul pallone. Nella ripresa la Roma gestisce bene e preserva il risultato visto anche il prossimo impegno contro l’Inter di domenica.

Dopo un’ora Fonseca realizza due cambi, entrano Pellgrini e Kumbulla ed escono Ibanez e Mkhitaryan. Al minuto 71, sugli sviluppi di corner, Golemic è bravissimo a staccare di testa e infilare la palla alle spalle di Pau Lopez.

L’unico pericolo, per la difesa giallorossa, arriva quando Mancini fa un retropassaggio all’indietro e rischia di rovinare il risultato, in quell’occasione, è bravo Bruno Peres a salvare sulla linea il tiro di Simy; nel finale di partita c’è spazio anche per Dzeko e Veretout.

La Roma quindi esce vittoriosa dallo Scida e continua la sua cavalcata verso un posto in Champions League.

Per il proseguo del campionato saranno fondamentali, per la squadra di Fonseca, le prossime due gare; domenica prossima affronterà in casa l’Inter nell’anticipo delle 12.30 mentre venerdì 15 affronterà la Lazio di Simone Inzaghi nel derby capitolino.

Super User

Super User

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *