logorcb

updated 2:03 PM CEST, Oct 13, 2019

A piazza Ormea la voce dei cittadini

PARCO DELLA CELLULOSASabato 13 aprile a piazza Ormea per conoscere la storia degli edifici ex Ispra e per far sentire la propria voce in merito al loro futuro utilizzo.

Il 9 aprile nuova riunione dei cittadini di Casalotti, organizzata dal Comitato Promotore del Parco della Cellulosa, per mettere a punto nuove iniziative di sensibilizzazione per la salvaguardia degli edifici ex Ispra, che stanno per essere lasciati a breve dall’Ente, che sta già effettuando il trasloco.

Da parte degli architetti di Interazioni Urbane si è appreso della possibilità di porre una forma di vincolo sugli edifici, perché di interesse storico, dato che ciò è stato fatto su altri edifici progettati dallo stesso architetto.

Sono state esposte numerose altre idee sulle ipotesi di utilizzo di queste aree, che presto verranno formalizzate su un questionario che sarà distribuito ai cittadini, per fare conoscere questa realtà e sapere cosa ne pensano.

L’appuntamento ora è per sabato 13 pomeriggio alle ore 16,00, a Piazza Ormea, dove verranno esposte alcune foto e una sintesi della storia di questi edifici, che pochi conoscono, dato che sono quasi nascosti dalla vegetazione del Parco, e per la distribuzione dei questionari, dove ciascuno potrà rappresentare ciò che pensa in merito alle esigenze del quartiere.

A Casalotti, infatti, mancano molti servizi, tra cui quelli scolastici, a distanza di decenni mancano ancora infrastrutture per la mobilità, come dimostrato dal caos di stamattina, in occasione dello “sciopero selvaggio”, che ha lasciato a piedi centinaia di cittadini e ha causato enormi disagi: sarebbe veramente grave se anche questa struttura, pagata coi soldi dei cittadini, fosse svenduta o lasciata nel degrado.

A questo argomento verrà data visibilità anche nel corso della prossima Festa di Primavera, in programma durante l’arco di tutta la giornata del 21 aprile presso il Parco della Cellulosa.

Ultima modifica ilVenerdì, 31 Ottobre 2014 15:26

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore