logorcb

updated 3:56 PM CEST, Oct 20, 2019

L’ex Enasarco di Mattia Battistini 2 anni dopo

ex enasarco battistiniCirca due anni fa è stato occupato, da parte di persone prive di abitazione, l’edificio ex Enasarco su via Mattia Battistini, poco distante dal luogo in cui è avvenuto l’investimento di 9 persone lo scorso 27 maggio.

Da allora non è cambiato nulla: le persone che hanno occupato lo stabile, che un tempo ospitava una scuola del Ministero della Difesa, continuano ad abitare indisturbate nell’edificio, sono state installate numerose antenne paraboliche, segno anche che possono utilizzare l’energia elettrica, i molti striscioni sono stati ammainati e sono comparsi numerosi stendini per la biancheria.

Anche questo, come quello di Valle Fiorita, è un altro episodio di ordinario degrado, illegalità e disperazione della nostra Capitale, come se ne sono verificati tanti negli ultimi anni, in ogni quadrante della Città.

ex enasarco battistini 2La situazione di bisogno degli occupanti, comunque, non deve farci dimenticare che l’immobile è di proprietà di un Ente, ora fondazione privata e che deve essere restituito ai legittimi proprietari al più presto.

Per le persone presenti, come per gli occupanti di Valle Fiorita, va trovata al più presto una sistemazione, nel rispetto della legalità, e deve essere verificata la loro identità e valutati i loro diritti.

La speranza è che le Istituzioni rivolgano la loro attenzione anche a questo caso e vi pongano rimedio al più presto, nell’interesse della proprietà del palazzo e degli stessi occupanti, che meritano certamente una sistemazione più dignitosa.

Ultima modifica ilDomenica, 07 Giugno 2015 18:49

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore