logorcb

updated 2:03 PM CEST, Oct 13, 2019

SEL fa il punto sul Municipio XIII

1909285 10203298177598988 464646887 oIl 26 febbraio, presso il Centro Culturale Aurelio, si è tenuta la prima assemblea programmatica di SEL XIII Municipio, cui hanno partecipato i consiglieri eletti di SEL, il Presidente del Municipio Valentino Mancinelli, e altri rappresentanti locali di SEL, da quelli regionali a quelli comunali.

 

L’assemblea ha costituito un’occasione per fare il punto della situazione su quanto realizzato dal Municipio in questi primi mesi di attività, contrassegnati da difficoltà economiche di ogni tipo, a causa della pesante situazione di bilancio del Comune, che ha tagliato i fondi praticamente su ogni capitolo.

Pur nella situazione difficile che ha caratterizzato l’ultimo anno, gli obiettivi realizzati dalla coalizione di centro sinistra nel XIII Municipio sono notevoli, nei vari campi di attività, ed è perfino difficile ricordarli tutti, proveremo con i più significativi.

Per quanto riguarda i servizi sociali, nessuno è stato lasciato indietro e sono continuati i servizi di assistenza domiciliare per le categorie più deboli, mentre sono state avviate iniziative contro l’alcolismo femminile, riavviata la consulta dell’handicap e la giornata dei disabili.

Per quanto riguarda la scuola è stato avviato un piano di manutenzione delle scuole del Municipio, avviato l’appalto per l’asilo di Val Cannuta e garantita l’apertura pomeridiana di 3 scuole per attività extracurricolari, sono stati ristrutturati gli edifici scolastici Livio Tempesta e Alberto Sordi.

Per quanto riguarda i lavori pubblici sono stati ripresi seriamente i lavori per il completamento dell’Auditorium, è stato realizzato a tempo di record il ponticello di Pantan Monastero e ripristinata in tempi brevissimi via della Maglianella, dopo l’alluvione del 31 gennaio, e in genere l’intervento dopo gli eccezionali eventi alluvionali è stato tempestivo e risolutivo nelle zone più colpite, come Casal Selce e Pantan Monastero.

Sono state approvate molte mozioni, contro il decurtamento dei fondi delle biblioteche, per una giornata di apertura del Forte Boccea, per il ripristino urgente del Ninfeo del Parco, è stata ripristinata l’energia elettrica e l’acqua al Parco della Cellulosa, ripresi i lavori al Centro anziani di Valle Aurelia, è stato potenziato il servizio anagrafe e ripristinato l’URP all’ingresso del Municipio.

Si tratta, giustamente, di obiettivi rivendicati con orgoglio da SEL, dal PD e dalle altre anime della coalizione, che tutte insieme hanno contribuito a raggiungerli.

Per il futuro ci si propongono interventi più incisivi per il completamento dell’acquisizione del Parco della Cellulosa, per chiarire la situazione di Villa Piccolomini, si sta per organizzare una giornata di apertura del Forte Boccea, in attesa dell’acquisizione da parte del Comune e della attuazione delle mozione Azuni-Vannini, deve poi essere realizzato il completamento dell’Ex Campari di Monte Spaccato.

Ultima modifica ilVenerdì, 31 Ottobre 2014 14:42

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore