logorcb

updated 2:03 PM CEST, Oct 13, 2019

L’acqua della discordia al XIV Municipio

DSCF1138Teste di Lepre –Tragliata- Municipio 14 – L’acqua  della discordia

Con l’approssimarsi dell’estate, gli abitanti di Testa di Lepre –Tragliata municipio 14 ex 19 tornano a tremare in ricordo dell’anno scorso quando da maggio a settembre hanno avuto seri problemi con la mancanza di acqua erogata dagli acquedotti  gestiti da ARSIAL.

Durante tutto questo periodo, visto il problema  dalle mille sfaccettature, diversi  politici di tutti gli schieramenti si sono “affacciati”, hanno visto e si sono dissolti, del resto la campagna elettorale era lontana come lo era Teste di Lepre, molti di loro addirittura  ignoravano l’esistenza e l’appartenenza a Roma.

I fatti di cronaca  invece raccontano  del Movimento per Roma (oggi confluito nella Lista civica Alfio Marchini Sindaco) e della capacità di aggregarsi dei cittadini per risolvere il problema.  Da un anno  Francesco Ceccalupo  all’epoca coordinatore del Movimento nei municipi 18 e 19- oggi candidato consigliere al Municipio 14 nella Lista Marchini,  sta lavorando sodo sul territorio che” conosco perché lo vivo e respiro le preoccupazioni dei cittadini” è quanto ha affermato.

acproto--180x140A novembre una prima grande svolta: ritorna l’acqua con continuità nelle condotte e si istituiscono tavoli con Arsial e ACEA andando a riportare alla ribalta una Delibera del  consiglio comunale del 2000 approvata e adottata dall’allora Sindaco Rutelli  e rimasta nel dimenticatoio per 13 anni mentre altri due Sindaci si succedevano al Campidoglio. La Delibera CC n.63 riguarda in sintesi  la presa in consegna e la messa a norma delle condotte di nove territori di Roma nord tra cui le zone di Malvicino-S.Maria di Galeria.

” Abbiamo portato  il problema dell’acqua e degli acquedotti al neo commissario straordinario ARSIAL Dr.Rosati insediato qualche settimana fa; ringrazio per l’impegno preso a risolvere definitivamente il problema. Nelle prossime settimane vedremo anche ACEA per  accelerare la consegna degli acquedotti e per rilanciare il territorio iniziando dal completamento delle infrastrutture primarie, sistemazione delle strade le quali versano in una situazione vergognosa e coinvolgere gli abitanti in progetti di sviluppo agricolo innovativi del territorio per rilanciare il settore e creare occupazione ” è quanto ha affermato Francesco Ceccalupo, l’aspirante consigliere della campagna romana.

Ultima modifica ilVenerdì, 31 Ottobre 2014 14:45

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Roma

Massimo Lo Monaco
Editore CEO IT
Manuela Rella
Direttore Responsabile
Emiliano Frattaroli
Direttore Editoriale
Alessandro Ranieri
Giornalista
Silvana Lazzarino
Giornalista
Lorenzo Sambucci
Collaboratore
Vincenzo Calò
Collaboratore