REGIONE LAZIO, ‘ISTITUITA TASK FORCE SERVIZIO SANITARIO PER PROCEDURE OPERATIVE’ NESSUN ALLARME, MA ATTENZIONE ALTA

REGIONE LAZIO, ‘ISTITUITA TASK FORCE SERVIZIO SANITARIO PER PROCEDURE OPERATIVE’  NESSUN ALLARME, MA ATTENZIONE ALTA

“Si è insediata oggi presso l’Assessorato alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio la task force del Servizio sanitario regionale per la gestione delle modalità operative sul Coronavirus (2019-nCoV) successive alle indicazioni del Ministero della Salute. Della task force fanno parte il Direttore operativo del NUE 112, il Direttore sanitario dell’Ares 118 e dell’INMI Spallanzani, il Direttore regionale della Programmazione sanitaria, l’Area Ospedaliera e l’Area della Prevenzione, nonché il SERESMI (Servizio vigilanza malattie infettive). Ci sarà un aggiornamento giornaliero per coordinare le modalità operative secondo i protocolli di gestione emanati. Al momento non c’è alcun allarme ma l’attenzione è alta”.

Lo comunica in una nota l’Assessorato alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio.

Manuela Rella

Manuela Rella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *