Al minimo storico l’interesse legale dello 0.01% per l’anno 2021.

Al minimo storico l’interesse legale dello 0.01% per l’anno 2021.

Per tutto l’anno 2021 gli interessi legali saranno ai minimi termini per i contribuenti.

Difatti dal 1° gennaio 2021, la misura dello 0,05% annuo, applicabile fino al 31 dicembre 2020, è stato ridotto ulteriormente allo 0,01 per cento.

La nuova misura sarà, quindi, applicabile anche nei casi in cui è il Contribuente che dovrà ricevere pagamenti con gli interessi legali.

Tale modifica del tasso legale è stata disposta dal Decreto del Ministero dell’Economia e delle finanze 11 dicembre 2020, pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» n. 310 del 15 dicembre 2020.

La misura dello 0,01% annuo per gli interessi legali è quella più bassa di sempre.

La misura dello 0,01% annuo è stata determinata in considerazione del rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato e del tasso d’inflazione annuo registrato. 

Sarà quindi più “leggero” il costo del ravvedimento; per regolarizzare gli omessi o tardivi versamenti del 2020, con il ravvedimento, nel 2021, per gli interessi legali, si dovranno quindi applicare le due misure, dello 0,05% fino al 31 dicembre 2020 e dello 0,01% dal 1° gennaio 2021.

Stefano Di Santo

Stefano Di Santo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *