Regione Lazio, seconda dose Pfizer a 35 giorni: partono gli sms con la nuova data

Regione Lazio, seconda dose Pfizer a 35 giorni: partono gli sms con la nuova data

Passano da tre a cinque settimane i richiami del vaccino Pfizer nel Lazio. Un’operazione che consentirà di recuperare circa 100mila slot di prenotazioni per le prime dosi nel mese di maggio. L’annuncio è stato dato oggi dall’Unità di crisi regionale che ha spiegato: «A partire dal lunedì 17 maggio saranno estesi i richiami del vaccino Pfizer a 5 settimane, ossia 35 giorni. Tutti gli interessati verranno avvisati in anticipo via sms e l’allungamento, recependo le raccomandazioni del Comitato tecnico scientifico (Cts) e della Struttura Commissariale, consentirà un aumento della platea delle prime dosi del vaccino Pfizer a partire già dal mese in corso, determinando un aumento della copertura della popolazione». 

Manuela Rella

Manuela Rella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *