Tennis Roland Garros, Immenso Djokovic.

Tennis Roland Garros, Immenso Djokovic.

a cura di Marco Di Vincenzo

Diciannovesimo titolo Slam per Novak Djokovic, primo giocatore nell’era Open a vincere due volte tutti i major, e potremmo sbilanciarci nel pronosticarlo come possibile vincitore del Grande Slam 2021!

Dopo questo Roland Garros eccezionale, il pensiero va all’impresa che avrebbe dell’incredibile se fatta a 34 anni dal campione serbo.

La finale contro il greco Tsitsipas arrivava dopo la “potente” affermazione sul padrone di casa Nadal, che per uno scherzo delle classifiche ATP si è concretizzata anticipatamente in semifinale.

Partita contro lo spagnolo iniziata sotto di un set e ribaltata, così come era avvenuto nel turno precedente contro il nostro Musetti, che ci aveva fatto sognare una fantastica sorpresa andando addirittura sopra nei primi due set!

Tale situazione si è ripetuta anche in finale contro il greco Tsitsipas vincitore dei primi due set 7-6 , 6-2. Primo set combattuto e vinto con un gran controbreck sul 5-6 e secondo set quasi in scioltezza.

Sotto di due set il serbo riprendeva tutte le forze fisiche, ma soprattutto mentali,  e vinceva il terzo e il quarto dominando! Nel quinto set il greco nonostante il breack subito al quarto game sembrava poter lottare fino alla fine. Ma Nole non poteva farsi sfuggire l’ennesima occasione per essere ricordato come il più grande tennista di tutti i tempi. Djokovic tiene il servizio fino al termine e trionfa meritatamente.

Stiamo vivendo un’epoca che nel tennis ricorderemo per sempre e Djokovic può veramente raggiungere l’agognato SLAM. Non bisogna dimenticare che Nole ha gia realizzato il “Piccolo Slam” cioè la vittoria dei 4 tornei consecutivi , ma non nello stesso anno solare ma in due anni consecutivi.

Il greco perde la terza finale Major, ma siamo certi che  riuscirà ad affermarsi in una prova in questa competizione dopo aver finalmente vinto il primo Master 1000 a Monaco.

Menzione obbligatoria per gli italiani Musetti, Sinner e Berrettini che hanno raggiunto insieme gli ottavi di finale a Parigi! Dal 1962 non avevamo un simile risultato! Berrettini ha poi giocato i quarti contro Djokovic perdendo 3-1 e mettendo in seria difficoltà proprio il vincitore del torneo.

Dopo la finale di Roma avevamo, detto e sperato nell’arrivo delle nuove generazioni, ma dopo questa finale possiamo affermare che per il 2021 non ci sarà (forse??) molto spazio per loro.

Complimenti NOLE!

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *