Pericolo per la salute. Richiamo crema cacao spalmabile. Info e marca

Pericolo per la salute. Richiamo crema cacao spalmabile. Info e marca
Il Ministero della Salute ha inoltrato richiamo e info di un prodotto dolciario molto in uso soprattutto per la merenda dei più piccoli. 
Si tratta di una crema spalmabile al cacao, venduta nelle maggiori catene di supermercati sul territorio nazionale.
Dopo il ritiro dagli scaffali di diversi lotti della famosa multinazionale “Coca Cola”, a causa della possibile presenza di filamenti di vetro nelle bottiglie, è la volta di un altro alimento di grande impatto sul mercato.
Non è il solo a finire nel mirino del Ministero della Salute: dall’inizio dell’anno sono oltre ventuno i richiami pubblicati sul sito apposito.
Un pericolo costante per il consumatore, che spesso crea anche allarmismi ingiustificati.
Se da un lato, infatti, è bene controllare sempre scadenze, etichette ed eventuali allerte del mercato alimentare, dall’altro bisogna considerare la percentuale di ritiri in rapporto alle quantità di prodotti immessi sul mercato.
Ciò fa riconsiderare notevolmente la gravità del problema, pur sempre esistente e da non sottovalutare.cacao ritirat2
Anche in conseguenza di eventuali gravi rischi che possono insorgere alla salute dei consumatori.
Nel caso in esame, come anticipato, si tratta di una crema spalmabile al cacao prodotta dalla “Società Agricola Fontana SRL” presso lo stabilimento sito in via Poirino a Villastellone, località in provincia di Torino. 
Il marchio con cui essa è commercializzata è “Cascina Fontanacervo” con un lotto di produzione che riporta la data 28 febbraio 2020.
Il numero identificativo del marchio è IT01/877 CE e il termine ultimo di conservazione previsto è il 28 febbraio 2020.
La crema è commercializzata in confezioni di vetro da 125 grammi ognuna. 
Il richiamo ha interessato l’intero lotto, che è stato ritirato per la rilevazione di un frammento di vetro all’interno di un vasetto appartenente al lotto indicato.
L’azienda in questione ha già provveduto al ritiro del prodotto dal mercato.
Nel caso in cui vi trovaste in possesso di una delle confezioni corrispondenti alle informazioni fornite, non consumatela, ma riportatela immediatamente presso il punto vendita.
Alessandro Frattaroli

Alessandro Frattaroli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *