Salute e benessere, “Tirare” con l’arco con il Mental Coach.

Salute e benessere, “Tirare” con l’arco con il Mental Coach.

Ragazzi più sicuri di sé ed adulti più motivati e felici.

Il tiro con l’arco non è solo uno sport ma una vera disciplina fisica e mentale per adolescenti, adulti e terza età.
RCM ha intervistato Paolo Abozzi, Mental Coach che ha sviluppato un percorso di crescita personale chiamato Arcoaching che unisce il tito con l’arco all’aspetto mentale.
RCM: Paolo tu tiri con l’arco?
P.A.: Certamente! Come Mental Life Coach, per primo utilizzo le tecniche che insegno e sono un arciere agonista da circa 25 anni e con piacere voglio condividere con voi i benefici di questa antichissima disciplina alla portata di tutti.
RCM: Tutti possono seguire questo sport?
P.A.: Si, dagli 8 ai 99 anni tutti possono tirare con l’arco traendo enormi benefici a livello fisico e mentale.
C’è un aumenta l’autocontrollo, la gestione dello stress migliora grazie all’utilizzo di tecniche come il Training Autogeno.
Durante un corso di Arcoaching si sperimentano le percezioni di equilibrio, radicamento e motivazione.

RCM: Dove svolge gli incontri?
P.A.: Sono vicepresidente della squadra sportiva Arcieri Tor di Quinto che ha il proprio campo di allenamento presso il Centro Sportivo Flaminio Real Roma (zona Tor di Quinto) e presso la mia Compagnia tengo corsi di tiro con l’arco e Mental Coach a ragazzi, adulti e manager.
L’aspetto meraviglioso è anche quello di veder tirare ed allenarsi ragazzi assieme a persone con disabilità o pensionati.
RCM: Come è nata l’idea dell’Arcoaching?
P.A.: Anni fa una mamma mi ha contattato proprio perché sapeva della mia professione di Mental Coach e passione del Tiro con l’arco poiché cercava un modo per dare maggiore stabilità emotiva, consapevolezza e motivazione per il proprio figlio.
Ho così ideato una metodologia di crescita personale che utilizza il tiro con l’arco assime al Mental Coach e l’ho chiamato Arcoach: un percorso per ragazzi davvero entusiasmante, divertente ed efficace anche per chi non ha mai tirato con l’arco!
RCM: Qundi Arcoaching è un corso non solo teorico e fatto di colloqui di Mental Coach ma anche della parte pratica e divertente?
P.A.: Esattamente: quando sei sulla linea di tiro, con l’arco stretto in una mano, la freccia sulla corda tesa ed il bersaglio davanti a te, ti accorci di sensazioni fisiche e mentali incredibili ed aumenti seduta stante la consapevolezza di ogni gesto e pensiero.
E’ un’esperienza che tutti dovrebbero fare!

RCM: Come può fare uno studente, un professionista o un semplice appassionato a seguire uno dei suoi corsi di Arcoaching?
P.A.: Semplice, può contattarmi direttamente al 3282924284 e vedere le strategie che utilizzo sul mio sito www.paoloabozzi.it

Stefano Di Santo

Stefano Di Santo

Avvocato del Foro di Roma. Membro Commissione Diritto Bancario Ordine Avvocati Roma Referente terrioriale ACCI - Associazione Consumatori Cittadini Italiani - Collaboratore testata giornalistica Roma Capitale Magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *