Crotone – Lazio 0-2 – La Lazio vince nonostante il nubifragio su di un campo al limite della praticabilità.

Crotone – Lazio 0-2 – La Lazio vince nonostante il nubifragio su di un campo al limite della praticabilità.

Dopo un turno di stop per la Nazionale e le sterili polemiche di alcuni media (Gazzetta della Sport, Sportmediaset, La Domenica Sportiva e qualche giornalista/giornalaio) sui risultati dei tamponi la Lazio va a giocare in Calabria, sul campo della neopromossa Crotone, in un match reso molto difficile a causa di un nubifragio che si è abbattuto sulla cittadina calabrese, provocando notevoli danni e disagi alla popolazione sia nelle ore prima della partita e sia nelle ore successive.

Con queste condizioni climatiche gli uomini di Inzaghi hanno approcciato con la giusta umiltà e spirito di abnegazione alla partita e sono riusciti a conquistare i 3 punti grazie soprattutto ad un aspetto tecnico superiore all’avversario.

La Lazio è andata in vantaggio con Immobile al minuto 21 con un bellissimo colpo di testa in tuffo su assist di Parolo ed è riuscita a terminare il primo tempo in vantaggio nonostante qualche azione pericolosa del Crotone nell’area di rigore biancoceleste.

Nella ripresa, invece, la Lazio è riuscita agevolmente nel controllo della partita ed è riuscita a raddoppiare con il Tucu Correa, al minuto 58, che in diagonale ha trafitto il portiere crotonese Cordaz.

La partita è stata  caratterizzata da un campo pesante che ha reso difficile molte giocate ma che ha visto una Lazio con la giusta cattiveria e spirito di squadra che sono alla base di ogni partita.

Stefano Di Santo

Stefano Di Santo

Avvocato del Foro di Roma. Membro Commissione Diritto Bancario Ordine Avvocati Roma Referente terrioriale ACCI - Associazione Consumatori Cittadini Italiani - Collaboratore testata giornalistica Roma Capitale Magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *