Parlando di Sandra Vezzani…

Parlando di Sandra Vezzani…

Articolo a cura di Ilaria Solazzo, giornalista pubblicista.

Sandra Vezzani è nata a Faenza il 07/12/1953, e ha conseguito la Laurea in Filosofia presso l’Università degli studi di Bologna nel 1977. Due anni dopo questo traguardo intraprende un viaggio in Africa, per la precisione in Mozambico, dove resterà fino al 1980. L’esperienza nella dura e meravigliosa terra africana resterà per sempre con lei, momento di arricchimento e crescita personale. Rientrata in Italia, nel 1980 assume la responsabilità di selezione e formazione del personale presso Coop Adriatica, una Cooperativa di consumo. Successivamente affianca all’attività lavorativa nella zona romagnola un impegno di divulgazione letteraria.

Organizza, infatti, alcune edizioni di “Ad Alta Voce”, maratona di lettura che a Bologna, Venezia, Cesena fa affluire per un giorno, nei luoghi più inconsueti e rappresentativi della molteplicità della cultura, decine di migliaia di persone che vengono per ascoltare centinaia di scrittori, poeti e attori e i loro testi letterari. Pur vivendo in un settore – quello del marketing per dei centri commerciali – di per sé lontanissimo da quello culturale, l’autrice continua a coltivare l’amore verso l’arte in tutte le sue forme. In particolare negli ultimi anni ha scritto alcune poesie che ripercorrono momenti significativi di vita vissuta, frutto di un percorso di sensibilità interiore legata agli affetti dell’anima. Lo fa attraverso uno stile compatto e denso, in cui esprime la sua forte compostezza estetica nel creare versi, animati comunque da grandi sentimenti. Vezzani ha saputo coniugare i temi più importanti e dibattuti dell’ambito letterario, come la morte, l’amore e la vita, in maniera estremamente semplice, ma allo stesso tempo fortemente dirompente, tanto da scuotere gli animi di chiunque entri in contatto con i suoi versi. Donna accorta e intelligente, grazie alla sua ironia ed arguzia, ha saputo trattare temi anche scomodi con leggerezza e spensieratezza. Ne nasce un volume ricco, anzi ricchissimo di spunti e denso di grande poesia. I suoi versi così immediati riescono a conquistare qualsiasi lettore, consacrandola tra gli autori di poesia più amati e apprezzati dei nostri ultimi vent’anni.
Sandra Vezzani è una di quelle autrici da leggere assolutamente almeno una volta nella vita, perché riescono a spiazzarti e a farti innamorare allo stesso tempo della sua scrittura semplice ma arguta. Il suo verso è ricco di citazioni che amerai scoprire e sottolineare per non dimenticarle più. Con grande affetto, come naturale, ha dedicato questo libro a sua figlia che adora nonostante le incomprensioni generazionali che inevitabilmente si affacciano in questo tipo di rapporto.

https://www.unilibro.it/libro/vezzani-sandra/in-nome-della-madre/9788859162605

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *